News

Mons. Silvano Maria Tomasi è il nuovo Delegato speciale presso il SMOM

Monsignor Silvano Maria Tomasi, scalabriniano, è il nuovo Delegato speciale presso il Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme, di Rodi e di Malta.  Il presule, che riceverà la porpora  cardinalizia nel Concistoro del 28 novembre avrà il compito di affiancare l’Ordine nel processo di aggiornamento della sua Carta costituzionale. 

S.A.R. il Principe Carlo Saverio di Borbone, Balì Gran Croce di Onore e Devozione, Duca di Parma e Piacenza, ha trasmesso al nuovo Delegato speciale presso il S.M. Ordine di Malta le Sue felicitazioni e l’augurio di buon lavoro, in un momento particolarmente impegnativo, che vede la nomina del nuovo Gran Maestro e la modifica della Carta Costituzionale. Mons. Silvano Tomasi è Senatore Gran Croce del S.A.I. Ordine Costantiniano di San Giorgio, nominato da S.A.R. il Principe Carlo Saverio nel  2013 nel corso di una cerimonia a Piacenza presso palazzo Farnese. 

Mons. Tomasi ha dichiarato: “farò del mio meglio per rispondere alle attese del Santo Padre, in modo, in uno spirito di cooperazione e di convergenza verso questo bene comune che è l'ideale dell'Ordine di servizio dei poveri e di difesa della fede”. 

Laureato in scienze sociali e un dottorato in sociologia presso la Fordham University di New York. Nel 1996 papa Giovanni Paolo II lo nomina nunzio apostolico in Etiopia ed Eritrea, delegato apostolico a Gibuti ed arcivescovo titolare di Cercina; lo stesso anno riceve l'ordinazione episcopale dal cardinale Angelo Sodano. Nel 1999 è nominato arcivescovo titolare di Asolo e nel 2000 viene nominato nunzio apostolico anche per Gibuti. Il 10 giugno 2003 papa Giovanni Paolo II lo nomina osservatore permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite ed Istituzioni specializzate a Ginevra e l'Organizzazione mondiale del commercio. Dal 2011 è anche rappresentante della Santa Sede presso l'Organizzazione internazionale per le migrazioni. Dal 2016, concluso il suo incarico all'Onu, ricopre l'incarico di segretario delegato del Pontificio consiglio Giustizia e Pace, poi Dicastero per lo sviluppo umano integrale.

Eventi Annuali 2019

Reale e Ducale Casa di Borbone Parma

Gli Eventi annuali della Reale e Ducale Casa di Borbone Parma si svolgeranno in Parma il giorno venerdì 27 settembre 2019 e in Piacenza il giorno sabato 28 settembre 2019.

 

Santa Messa in memoria di S.A.R. Il Principe Carlo Ugo di Borbone Parma, Duca di Parma e Piacenza

Il giorno 18 agosto 2019 alle ore 11.00, presso la Basilica Magistrale Costantiniana di Santa Maria della Steccata di Parma, sita in Parma, Stradone Garibaldi n. 5, verrà celebrata una Santa Messa in memoria di S.A.R. Il Principe Carlo Ugo di Borbone Parma, Duca di Parma e Piacenza nel nono anniversario della scomparsa.
Alla Santa Messa di Suffragio sono invitati i Cavalieri e Dame degli Ordini Dinastici della Reale e Ducale Casa di Borbone Parma, i membri della Associazione dei Cavalieri oltre che, tutti coloro che desiderano intervenire.

 Guido Agosti              

                                                                                Capo del Cerimoniale         
                                                                              della Reale e Ducale          
                                                               Casa di Borbone Parma       

Luoghi e simboli della Dinastia

Eventi Annuali 2019

Reale e Ducale Casa di Borbone Parma

Gli Eventi annuali della Reale e Ducale Casa di Borbone Parma si svolgeranno in parma il giorno venerdì 27 settembre 2019 e in Piacenza il giorno sabato 28 settembre 2019.

 

Santa Messa in memoria di S.A.R. Il Principe Carlo Ugo di Borbone Parma, Duca di Parma e Piacenza

Il giorno 18 agosto 2019 alle ore 11.00, presso la Basilica Magistrale Costantiniana di Santa Maria della Steccata di Parma, sita in Parma, Stradone Garibaldi n. 5, verrà celebrata una Santa Messa in memoria di S.A.R. Il Principe Carlo Ugo di Borbone Parma, Duca di Parma e Piacenza nel nono anniversario della scomparsa.

Alla Santa Messa di Suffragio sono invitati i Cavalieri e Dame degli Ordini Dinastici della Reale e Ducale Casa di Borbone Parma, i membri della Associazione dei Cavalieri oltre che, tutti coloro che desiderano intervenire.